La Terapia Fisica è quella branca della Fisioterapia che si avvale dell’ uso di macchinari atti al miglioramento della salute del paziente.

Questo avviene attraverso l’uso di dispositivi elettromedicali che hanno un determinato effetto biologico sul corpo ( iperemia, cell-killing, produzione di sostanze antinfiammatorie,
turn-over cellulare, stimolazione delle terminazione nervose, ripristino del potenziale di membrana )
attraverso lo “sfruttamento” di principi fisici tipici di ogni elettromedicale ( tecar – condensatore elettrico, onde d’urto – onde acustiche/sonore, magnetoterapia – onde elettromagnetiche, laser – amplificazione luminosa per mezzo di emissione stimolata di radiazioni, correnti elettriche – tens, elettros timolazione, diadinamiche, ecc. ).

TERAPIE FISICHE USATE:

Tecar (DIATERMIA CAPACITIVA – RESISTIVA)
Laser Alta Potenza
Elettroterapia (elettrostimolazione, tens, diadinamiche, ionoforesi, ecc.)
Magnetoterapia
Ultrasuoni
Onde d’ urto
INDICAZIONI

La combinazione dei vari macchinari consente al fisioterapista di poter trattare svariati tipi di patologie tra cui :

Infiammazioni
Dolori reumatici e artrosici
Fratture
Lesioni muscolari
Distorsioni